Tossa de Mar

Costa Brava: inizia nel paesino di Blanes, a nord di Barcellona, e finisce al confine con la Francia, regalandoci alcune tra le spiagge più belle di tutto il litorale catalano. Qui il mare è semplicemente mozzafiato con sfumature che passano dall’azzurro celesto al blu più intenso. E’ la parte della costa più conosciuta all’estero: non solo per il mare cristallino, per la bellezza della natura e per le visite culturali che si possono effettuare sul territorio ma anche per il divertimento che raggiunge il suo apice nella cittadina di Lloret de Mar.

Agli inizi della Costa Brava, appena dopo Lloret, si trova l’incantevole cittadina di Tossa de Mar, in provincia di Girona raggiungibile comodamente in circa 1 ora e mezza da Barcellona in macchina sull’autostrada AP-7 (a pagamento). E’ un’escursione che si può fare in giornata, ma il rischio, soprattutto durante il weekend, è quello di trovare delle lunghissime code per il rientro.

una delle torri della città vecchia

La bellezza della città raggiunge il suo apice nel borgo medievale detto Vila Vella racchiuso dentro mure medievali magnificamente conservate proprio accanto alla sua spiaggia principale, rendendo così estremamente facile e piacevole abbinare una bella nuotata nel mare alla visita delle mura. Il panorama dalla spiaggia è molto suggestivo, ma le viste migliori si ottengono senza dubbio dalla cima delle mura, una volta arrivati al faro, e svela varie calette nascoste vicino alla spiaggia principale dall’aspetto paradisiaco!

una delle calette all’interno della città vecchia

Dentro le mura, a parte le torri di avvistamento e il faro, si può visitare il museo municipale (antico “palazzo del sindaco”) che ospita una collezione di opere di molti artisti che hanno vissuto a Tossa nel periodo tra le due guerre mondiali, tra i quali spicca Marc Chagall, e l’antica chiesa di Sant Vicenc, della quale purtroppo rimangono solo le mura esterne e parte del tetto, ma che lascia intravedere parte del suo antico splendore.

vicolo della vila vella
l’antica chiesa di Sant Vicenc

Il legame di Tossa con il cinema è simboleggiato dalla statua dedicata ad Ava Gardner che guarda il mare, omaggio riservato dalla città all’attrice americana che giró qui un film nel 1950, facendo diventare la piccola cittadina di Tossa molto famosa. A quanto pare l’attrice, pur essendo già fidanzata con Frank Sinatra, ebbe una torrida relazione amorosa con un torero catalano che era uno dei protagonisti del film, sollevando un vero e proprio scandalo per l’epoca. Il fascino di Tossa ci avrà messo lo zampino nel provocare l’amore? Ai posteri l’ardua sentenza!

panorama della spiaggia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: