Nuwara Eliya e le piantagioni di tè

Una delle ragioni per cui lo Sri Lanka è famoso nel mondo è l'eccelsa qualità della sua produzione di tè, eredità del passato coloniale britannico. Chi mi conosce bene sa che lo adoro: la mia colazione tipo è tè e biscotti da quando ho memoria (il latte non mi piace proprio). E quindi non potevamo... Continue Reading →

Trincomalee, il mare cristallino

Finalmente un pò di relax!!!!Non sono fan delle vacanze tutte casa e spiaggia per intenderci, quelle dove viene abolita la fatica, dove ci si spaparanza in spiaggia a pancia in su a prendere il sole e non si fa altro per il resto della vacanza. Il mio genere di vacanza è quello dove macini chilometri... Continue Reading →

Minneriya, l’incontro con gli elefanti

Senza dubbio questo è stato il momento più emozionante di tutto il viaggio. Abbiamo visto gli elefanti per la prima volta nella nostra vita e per di più liberi nel loro habitat naturale. Dopo tante rovine imperiali, eravamo impazienti di fare qualcosa di più prettamente naturalistico. Dopo mezz'oretta in macchina da Polonnaruwa siamo arrivati al... Continue Reading →

Polonnaruwa, l’ultima città imperiale

Dopo la visita a Dambulla ci siamo diretti a Polonnaruwa, l'ultima città imperiale che avremmo visto nel viaggio. Abbiamo alloggiato al Seyara Holiday Resort, un hotel veramente incantevole a conduzione familiare dove abbiamo anche cenato. Il tempo di lasciare le valigie nella stanza (dotata di zanzariere), ci siamo infilati i costumi e abbiamo fatto un... Continue Reading →

Le grotte di Dambulla

Se dovessi indicare ipoteticamente il migliore tra i vari monumenti visitati all'interno del Triangolo Culturale, non avrei dubbi: per me Dambulla è stata una vera rivelazione. Si tratta di cinque grotte completamente affrescate, una più bella dell'altra: entrare all'interno di queste grotte è come entrare all'interno di un sogno, è toccare con mano la spiritualità... Continue Reading →

Mihintale, la culla del buddhismo

Mihintale è considerato il punto d'inizio della religione buddhista in Sri Lanka: pare che sia avvenuto qui infatti l'incontro tra il re Devanampiya Tissa (che per intenderci governò dal 250 al 210 a.C.) e Mahinda, il figlio dell'imperatore indiano Ashoka. Mahinda riuscì a convincere il re e il seguito a convertirsi al buddhismo e da allora la... Continue Reading →

Anuradhapura, la città dei re

Eccoci arrivati finalmente a una delle tappe clou del viaggio: la visita della città di Anuradhapura, una delle città che furono culla della civiltà singalese e soprattutto uno dei poli del cosiddetto Triangolo Culturale, che si riferisce più o meno a una parte della zona centrale dell'isola piena di rovine di città antichissime, una più... Continue Reading →

Yapahuwa: il primo incontro con le scimmie

Come fare ad eguagliare un primo giorno in Sri Lanka pieno di bellezza e meravigliose scoperte? Il secondo giorno doveva cercare di essere all'altezza e se possibile superare il primo, e qui di seguito vi racconto com'è stato il nostro primo incontro con delle rovine imperiali e con le scimmie, creature adorabili all'apparenza ma che... Continue Reading →

Colombo

Dopo la prima sera passata a casa della Esha e un primo bagno ristoratore nel mare dell'Oceano indiano a Marawila, la piccola cittadina dove eravamo ospiti (villaggio di pescatori di religione per lo più cristiana), i nostri amici ci hanno portato a fare un giro a Colombo. Non tutti sanno che Colombo non è la capitale... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑