Benvenuti sul mio blog! Mi presento: sono Martina, classe 1988, nella vita segretaria in uno studio legale ma viaggiatrice per passione. Ho conosciuto Francisco, mio marito andaluso in Erasmus in Estonia e da maggio del 2020 si è aggiunto alla ciurma nostro figlio Leonardo. Dal 2018 mi sono trasferita a Terrassa, vicino a Barcellona e nel tempo libero cerco di viaggiare il più possibile. Il viaggio per me inizia nel momento in cui inizio a progettarlo e non ha una vera e propria fine, dato che posso riviverlo nei miei ricordi infinite volte.

Perchè hai scelto come titolo Mamma, UNescoafareungiro?

Il titolo è un gioco di parole che unisce l’espressione “Mamma,esco a fare un giro!” con la parola UNESCO, l’organizzazione delle nazioni unite per l’educazione, la scienza e la cultura. Chi mi conosce bene sa quanto io sia appassionata di Patrimoni dell’Umanità. Non so bene spiegare quando è nata questa passione, forse guardando Alla Falde del Kilimangiaro con mia sorella (uno dei miei programmi preferiti). Ogni volta che andavo a trovare mia nonna, stavo ore e ore a leggere e rileggere un libro sui patrimoni dell’Umanità fantasticando sui futuri viaggi che avrei fatto per visitarli uno per uno da grande. Ora ho un libretto dove annoto tutti i patrimoni dell’Umanità visitati paese per paese e il mio più grande sogno sarebbe quello di visitarli tutti un giorno! Mi accompagni in quest’avventura?